Grotta Azzurra

Home > Destinations > Grotta Azzurra

Imbarco: Spiaggia del Porto, “Da Alessandro” – Ombrelloni gialli.
Partenze: ogni 30 minuti tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00.
Durata: all’incirca 2 ore.
Difficoltà: escursione adatta a tutti.
Tipo di imbarcazione: gozzi, imbarcazioni stabili e sicure.
Personale: accompagnatore espero e qualificato.

Cosa si visita: Grotta Azzurra e Arco Naturale.

Sosta bagno: sì, presso la baia del Buondormire.

Si parte da Palinuro, presso il Lido Da Alessandro (ombrelloni gialli) situato sulla spiaggetta del Porto di Palinuro.

La Grotta Azzurra è la grotta più nota e la più semplice da raggiungere in barca

La grotta simbolo del Capo Palinuro è la Grotta Azzurra. La grotta prende il nome dal colore azzurro dell’acqua, che assume sfumature diverse durante la giornata in base all’intensità della luce che entra nel canale, profondo circa 20 metri.
Oltre ai riflessi e ai bagliori di luci in superficie la grotta ospita un’incontaminata fauna marina legata alla risalita delle acque idrotermali di tipo sulfureo. E’ una meta molto apprezzata anche per la sua parte subacquea.

La Grotta Azzurra è una delle più affascinanti di Capo Palinuro, un punto di riferimento per la speleologia nella provincia di Salerno, un’acqua di colore blu elettrico derivato da fenomeni di rifrazione della luce che nessun visitatore potrà dimenticare.